<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=118957768695621&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

La migliore consulenza SEO per il 2017

Scritto da Stefano Tomasi il 20-gen-2017 14.05.00

migliore consulenza seo

Fornire una consulenza SEO per il 2017 significa lavorare continuamente in quanto le dinamiche di ottimizzazione si evolvono molto velocemente.

Vediamo quali possono essere i migliori consigli per un buon posizionamento sui motori di ricerca 

Avere traffico da subito

Se sei intenzionato a realizzare un nuovo sito è molto importante portare subito il maggior numero di visitatori possibile. Puoi creare una campagna su Facebook o creare una inserzione su Google e controllare i risultati attraverso Google Analytics

Un buon traffico è fondamentale per ottenere un posizionamento sui motori di ricerca.

Manipolare la percentuale di clic (CTR)

Il CTR è il rapporto che indica la frequenza di clic sul tuo annuncio date le visualizzazioni complessive ed incide molto sul posizionamento. Qualcuno forniva una consulenza SEO aumentando artificialmente questo dato. Pessima idea! Apparentemente sembra funzionare ma nel medio periodo sarai penalizzato.  

Facilitare i crawler

Un crawler è un software che analizza i contenuti per conto di un motore di ricerca. Per realizzare la migliore consulenza SEO al fine di facilitare i crawler è necessario realizzare una vera e propria architettura del sito internet e delle pagine in esso contenute. Prima è necessario pensare alle keyword, successivamente costruire l’alberatura del sito ed infine inserire i contenuti. 

Realizzare Link Building

Questa è stata, e sempre sarà, la chiave di successo per un buon posizionamento sui motori di ricerca. Rappresenta però uno degli aspetti più difficili da realizzare in quanto si tratta di trasmettere fiducia rispetto ai contenuti proposti. Maggiore sarà la qualità tanto maggiore sarà la fiducia che il popolo del web porrà in noi e quindi nella condivisione dei nostri materiali.  

Attenzione alla Web Performance Optimization

In pratica è la velocità di un sito non solo per i crawler ma soprattutto per gli utenti. Per fare questo è necessario che i contenuti siano leggibili in ottica seo e che le immagini non siano troppo pesanti. E’ fondamentale porre attenzione anche alle metadescription ed a eventuali errori 404.

Questi sono alcuni dei consigli per la migliore consulenza SEO per il 2017

Hai  qualche dubbio?

 

New Call-to-action

leggi anche: Quali Strategie di Comunicazione per trovare Nuovi Clienti?  

Argomenti: Consulenza seo