AperiMarketing n.8 - Importanza delle community su Facebook

Scritto da G. P. il 21-apr-2017 13.41.59

Importanza delle community su Facebook

Anche oggi è stata una giornata piena di decisioni da prendere, ho bisogno di una pausa. Per mia fortuna, il bar di fianco all’ufficio non ha ancora chiuso. Un posto tranquillo, un barista disponibile. Niente di meglio per fare un po’ d’ordine tra i miei pensieri: i social network sono uno strumento incredibile per qualsiasi azienda, ma come comunicare davvero con gli utenti?

Entro, mi siedo al bancone e do una letta veloce al menù. Pochi dubbi. Un Aperol Spritz è proprio ciò che fa a caso mio. Il barista mi guarda e sorride, come se avesse già capito cosa mi frulla per la testa. Prende un bicchiere, taglia una fetta d’arancia e, senza mai distogliere lo sguardo dal prosecco che sfuma il rosso vivo dell’Aperol, mi dice con voce ferma:

Guardati intorno. Siamo animali sociali! Vogliamo essere sempre in contatto con tutto il mondo, occupando le nostre giornate sbirciando qua e là contenuti sparati a caso sul web. Ma dove ci porta tutto questo? Che vantaggi ha per il tuo business perdere tempo dietro a contenuti inutili? Pensi che alla gente interessi davvero di vedere un tuo post mentre mangi il gelato in braghette corte ed il costume che non riesce più a contenerti?

Utilizza i Social Network in modo intelligente! Crea Gruppi incentrati su tematiche utili per il tuo business, invita utenti e professionisti interessati al confronto e stimola conversazioni e dibatti intelligenti. Questo permetterà di mettere in mostra le tue competenze verso gli altri, ma offre a te nuovi punti di vista sui quali sviluppare nuovi approcci al tuo business! In questo modo capirai l'importanza delle community su Facebook e sugli altri social.”

Finalmente il drink che volevo.

 

Se anche voi avete bisogno di una pausa per ragionare sulla strategia marketing migliore, scaricate gratuitamente la nostra INFOGRAFICA con 4 ricette tutte da gustare. 

New Call-to-action

Argomenti: Social network, AperiMarketing, Infografica