<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=118957768695621&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

AperiMarketing n.22 - Come realizzare una brochure coerente

Scritto da G. P. il 9-feb-2018 9.02.09

AperiMarketing n.22 Come realizzare una brochure coerente

E anche le ultime brochure sono stati soldi buttati…ho bisogno di una pausa! Per mia fortuna, il bar di fianco all’ufficio non ha ancora chiuso. Un posto tranquillo, un barista disponibile. Niente di meglio per fare un po’ d’ordine tra i miei pensieri: come posso realizzare una brochure coerente con il mio stile aziendale che possa davvero rappresentarmi al meglio?

Entro, mi siedo al bancone e do una letta veloce al menù. Pochi dubbi. Un buon Negroni, semplice ma efficace, fa sicuramente al caso mio. Il barista mi guarda e sorride, come se avesse già capito cosa mi frulla per la testa. Pochi gesti, semplicità ed eleganza…in una parola: stile! E con voce ferma mi dice:

"Come sempre, quando si vuol lasciare il segno, si tende a strafare, pensando che sia necessario esagerare per colpire il cliente con frasi ad effetto. Ma un risultato pari al 'Molto rumore per nulla' è dietro l'angolo, ed il rischio di sprecare i nostri soldi in progetti inefficaci è concreto.

Accetta un consiglio: prima di stampare migliaia di brochure, prova a ragionare su questi 3 punti!

 

Stile ed immagine aziendale

Trovare uno stile ed una immagine aziendale riconoscibile è un lavoro estremamente importante, perchè non si riduce semplicemente alla 'creazione logo aziendale' ma ad uno stile coordinato applicabile ad ogni tipo di comunicazione aziendale che realizzeremo successivamente, sia per le nostre brochure aziendali che per ogni azione di marketing operativo. Questo ci permetterà di essere identificati al primo sguardo, sia online che offline.

 

Soddisfa la tua Buyer Persona

Dietro ad una 'semplice' brochure aziendale si nasconde il vero obiettivo da raggiungere della nostra comunicazione aziendale: soddisfare la nostra Buyer Persona.

Realizzare una brochure aziendale non significa riempire di frasi ad effetto o di belle immagini le nostre brochure per stupire chiunque, ma sfruttare questo strumento per stuzzicare esattamente delle aspettative specifiche; quelle della nostra Buyer Persona.

Studia approfonditamente quali sono le sue esigenze ed utilizza una comunicazione efficace che sappia incuriosirlo.

 

Brochure a costo zero? Si può fare!

L'ultimo consiglio che voglio darti è che esiste la possibilità di sfruttare il co-marketing per realizzare una brochure aziendale a costo zero: non lo sapevi, vero?

E' una soluzione ideale per chi desidera rinnovare l'immagine aziendale o migliorare la propria brand awareness. Se vuoi approfondire, ti consiglio di guardare questo breve video:

>VIDEO "Come realizzare una brochure aziendale a costo zero"<

Bene, ti ho detto tutto. Alla salute!"

Era proprio l’aperitivo di cui avevo bisogno!

 

Scopri altri consigli di Marketing Strategico

con le nostre ricette di Aperimarketing!

New Call-to-action

 

leggi anche:

> AperiMarketing - Come creare Newsletter davvero efficaci?

> AperiMarketing - Un piano editoriale per social media

> AperiMarketing - Regole per scrivere sul web

> AperiMarketing - Come utilizzare Instagram per aziende

Argomenti: AperiMarketing, Infografica