<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=118957768695621&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

#3 Quali strumenti usare nel marketing del vino online?

Scritto da Vino Tube il 28-apr-2018 7.37.47

#3 Quali strumenti usare nel marketing del vino online?

Bentornati ad un nuovo post di marketing del vino!

Comunicare il vino online in modo efficace è l'obiettivo principale della nostra campagna di marketing del vino e per farlo abbiamo a disposizione numerosi strumenti, ognuno con caratteristiche e potenzialità differenti in termini di risultati.

Vediamo insieme quali sono e, come per un buon calice di vino, scegliamo quella che più ci piace!

3 strumenti per comunicare il vino online

Tante tipologie di Vino piattaforme, ognuna con caratteristiche, regole e dinamiche di utilizzo precise che, se utilizzate correttamente, ci danno la possibilità di ottenere risultati più che soddisfacenti nella nostra campagna di marketing del vino.

Possiamo raggrupparle in queste 3 macroaree:

  1. Blog

  2. Social Network

  3. Comunicazione Live Streaming

 

Blog Aziendale | Il tuo giornale di bordo

Il blog aziendale è  uno degli strumenti più efficaci nel web marketing perchè permette di:

  • aumentare la visibilità online del sito sui motori di ricerca
  • attirare nuovi visitatori potenzialmente interessati ai nostri prodotti/servizi
  • migliorare la nostra brand reputation

Il bello del blog aziendale è che siamo liberi di scrivere quello che vogliamo, ma non basta scrivere fiumi di parole per raggiungere questi obiettivi. Bisogna elaborare un piano editoriale che preveda l'utilizzo di parole chiave e contenuti utili. In questo caso è importante lavorare con un piano di content marketing del vino, sviluppando argomenti e tematiche differenti che verranno distribuiti sul web sotto forma di post.

E' un approccio di scrittura che si focalizza su posizionamento delle parole chiavi e sulla strategia di inbound marketing che spiegheremo mano a mano nei prossimi post.


 

Social Network | La vetrina sul mondo

I social network sono strumenti potentissimi a disposizione di ogni azienda per poter interagire con migliaia di utenti. I nomi li conosciamo bene: Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, YouTube, etc.

Ma prima di utilizzarli a caso, è importante comprendere che ogni piattaforma garantisce buone performance se sfruttata correttamente. Andare nel dettaglio delle singole piattaforme richiede troppo spazio in un singolo post, e lo vedremo singolarmente più avanti.

Il consiglio principale che posso darvi è quello di trovare uno stile personale (certamente la cosa più difficile da realizzare) nel comunicare efficacemente il vostro brand.

Cercate di seguire questi consigli:

  • siate originali delle immagini e nei contenuti (non immagini standardizzate, sono tutte uguali e l'occhio è assuefatto a queste tipologie di contenuti)
  • trovate parole ed hashtag che vi rappresentino al meglio (inventatevi nuovi slogan, parole che possano catturare l'attenzione)
  • siate continui nelle pubblicazioni (cercate di pubblicare almeno 3 post alla settimana)
  • non mescolate vita privata a quella aziendale (evitate foto di voi al mare solo perchè é estate e vi va di condividere la vostra felicità)
  • mettetevi in gioco, osate, sperimentate (non siate troppo celebrali o asettici, la genuinità trasmette grande energia e stimola la condivisione!)

 

Comunicazione Live Streaming | Guardiamoci negli occhi

Le dirette live sui social networks o nelle piattaforme di comunicazione online quali Chat e Webinar sono la fase più avanzata della comunicazione, ma anche la più dinamica, eccitante e coinvolgente azione di comunicazione efficace che esiste al momento (se si è in grado di gestirla).

Qui è d'obbligo la pianificazione e la realizzazione di un piano di comunicazione dettagliato, poichè 'la diretta' ci mette a nudo, nel bene e nel male, con i nostri potenziali clienti.

E' chiaro che l'interlocutore deve essere un discreto oratore, esperto nel suo campo, in grado di affrontare qualunque tipo di situazione/domanda/critica che possa manifestarsi durante la diretta. Ma se si pianificano gli interventi, si identifica esattamente il target e la Buyer Persona che vogliamo coinvolgere in questa esperienza adrenalinica, possiamo ottenere risultati sorprendenti in termini di business.

 Ora che hai visto quali sono gli strumenti da utilizzare, approfondisci il mondo del marketing del vino con questa infografica gratuita che ho realizzato per te:

Scarica "3 passi fondamentali per comunicare il vino online"!

Torna al blog

#3 Quali strumenti usare nel marketing del vino online?

Marketing del Vino

 

leggi anche:

#1 Perché comunicare il vino online?

#2 Come trovare clienti online interessati al mio vino?

 

Argomenti: Inbound Marketing, marketing del vino